Wednesday, July 31, 2013

bubble #60

Oltre ai Bee Gees, da piccola, avevo un'altra ossessione musicale, forse anche peggiore, perchè la ascoltavo a ripetizione e sempre e solo quella (almeno, dei Bee Gees suonavo due LP e spesso alla terza canzone mi addormentavo con la faccia stritolata nelle cuffie, quelle enormi a forma di ufo, identiche a queste).
Credo che mia zia, sfinita di dover rimettere la puntina da capo ogni 4 minuti, mi spiegò come funzionava il giradischi per colpa sua, di Samarcanda.
Del resto, allora, non c'era bambino a cui non piacesse cantare "oh oh cavallo", e io ne avevo fatto una malattia ma, colpo di scena, la mia parte preferita non era "oh oh cavallo", bensì il prologo. E il fatto che tutta la canzone fosse una fiaba, la mia preferita. Da allora, ce l'ho tutta davanti agli occhi: fotogrammi, colori, luci, figure, inquadrature. Come se fosse un film. Penso proprio che, un giorno, tutto quello che ho in testa passerà finalmente su un foglio (anche due o tre) :)

Roberto Vecchioni - Samarcanda (1977)

Friday, July 26, 2013

rainbow kids: the balkan girl


rainbow kids: the asian boy


rainbow kids: the indian girl


rainbow kids: the maghreb boy


rainbow kids: the ginger girl


rainbow kids: the northern boy


rainbow kids: the yanomami boy


rainbow kids: the latin girl


rainbow kids: the rasta boy


rainbow kids: the italian boy


rainbow kids: the afro girl

Let me introduce you my last work before the summer holidays: my 11 rainbow kids from all over the world. They will be published on a travel agency website, to be linked as soon as it goes online. I am going to to post them one by one :) Here you are the afro girl:






Wednesday, July 17, 2013

rainbow poopies!

Finished them all the other day, only three left today. My poopie mugs sell like hot cakes :)

The Rolling Stones - She's A Rainbow (1967)

the loo

Sometimes my customers' requests outwit my ideas and make me say: "why the hell didn't I think of this before?". It was a matter of time, after all.
The Loo is acrylic on 13x18 cm canvas board :)


Thursday, July 11, 2013

would you please

I drew this in winter time and forgot about it until 10 minutes ago, when I found it inside my Dropbox. The weather is the opposite today (holy cow. how I miss my snow), but the mood is damn the same. Good evening.


bubble #59

C'è qualcuno, nella musica italiana, che più di tutti mi ha fatto compagnia in questi ultimi 35 anni. Che non mi stancherà mai, che ha accompagnato ogni tipo di momento, bello o brutto, che mi è capitato di vivere. Dappertutto, a tutte le età. Ed è Vasco. Sinceramente, non ho idea di quale delle sue canzoni sia la mia preferita e, per questo, la bubble #59 è speciale: davvero non so scegliere, quindi metto la top ten delle mie preferite (proprio quelle a cui sono più affezionata) anche se in realtà non sono solo 10, in ordine rigorosamente sparso :)

Questa perchè c'è un Alfredo per e in ognuno di noi.
1. Vasco Rossi - Colpa d'Alfredo (1980)


Questa perchè ADORO gli anni '70 di Vasco.
2. Vasco Rossi - La Nostra Relazione (1978)


Questa perchè mi fa scassare dal ridere.
3. Vasco Rossi - Va Bè (Se Proprio Te Lo Devo Dire) (1979)


Questa perchè mi fa commuovere.
4. Vasco Rossi - Dormi Dormi (1985)


Questa perchè non oso immaginare quanto abbiano riso mentre la registravano. Probabilmente nulla in confronto a quanto rido io ogni volta che la ascolto.
5. Vasco Rossi - (Per Quello Che Ho Da Fare) Faccio Il Militare (1979)


Questa perchè faccio colazione con un toast, del resto, spesso.
6. Vasco Rossi - Siamo Solo Noi (1981)


Questa perchè ho provato tante volte a correre e a fottermene dell'orgoglio, con risultati pessimi.
7. Vasco Rossi - Giocala (1983)


Questa perchè
"Le stelle stanno in cielo e i sogni non lo so
So solo che son pochi quelli che si avverano".
8. Vasco Rossi - Ridere Di Te (1987)


Questa perchè ogni tanto la suono :)
9. Vasco Rossi - La Strega (La Diva Del Sabato Sera) (1979)


Questa perchè ci sto comoda come in un vestito nuovo. Anche se il mio destino è provarne tanti senza mai trovare quello giusto.
10. Vasco Rossi - Ciao (1987)


Wednesday, July 10, 2013

il musigattone

Come vi aveto già anticipato, sabato sera sono stata a dipingere a Fano, in occasione della prima edizione di Piazza Jazz, per la precisione Piazza XX Settembre, proprio davanti al Bardàn Bar, che ha fornito queste tele da 1,5m x 1,5m, colori e spazio a me ed alla mia amica e collega Romina Bruscia, che dipingeva poco più in là :)
Mi sono divertita un sacco, ricoperta di bambini curiosi che già dai primi segni a matita avevano capito esattamente che cosa avrei dipinto e sono rimasti a guardare fino alla fine.
Insomma, quello che è venuto fuori e questo musigattone ispirato al jazz, citando quel ragazzo che mi ha chiesto se fosse ispirato alla sigla del Telegattone.
Il ringraziamento più grande però va a Disegni Diversi e all'associazione Rule-Hot, che hanno pensato a me e mi hanno invitata. E insieme ai quali, il giorno dopo, ho passato una bella giornata di mare con i cavalloni :)




Friday, July 5, 2013

Wednesday, July 3, 2013

a summer flirt

I think I definitely need a summer flirt and I need it on a beach: I just absentmindedly drew this cartoon, which is an unequivocal proof. My hand says more than a million oracles, sometimes.
Then I will pay more heed to my hand.
In the meanwhile, I'll have a cup of tea.


Tuesday, July 2, 2013

saucers!

Hello to my newborn saucers! :) I know, I have been apparently lazy this last month, but just apparently. I have been actually busy: June is a hard partying month hereabouts, so I had to discharge my duties as a monster. But somehow I have been offline productive as well, and now I am back. Perhaps.
Meanwhile, the girl with the hair on her head (la bambina con i capelli in testa), sings along with her little black friend.


Monday, July 1, 2013

bubble #58

Ultimamente sto ascoltando parecchio jazz e swing. E si vede che mi piace davvero tanto, perchè sono stata invitata alla prima edizione di Piazza Jazz a Fano, ma mica a fare la dj, bensì a dipingere. Sabato 6 luglio, infatti, sarò in Piazza XX Settembre e, sulle note dei tre concerti jazz che dalle 18 in poi delizieranno le nostre orecchie, avrò a disposizione un grande pannello su cui esprimere tutta la mia jazzità in una live painting :) Da oggi a sabato non ascolterò altro e vedremo cosa salterà fuori. Non vedo l'ora!
Intanto, la bubble #58 non poteva che essere questa, che porto con me dagli albori della mia carriera ed è uno dei primi vinili che ho comprato da dj. Quanto l'ho suonata! Eh già, perchè 15 anni fa il cdj era quasi fantascienza, le chiavette si usavano giusto per chiudere il lucchetto della bici, il computer era ancora ben lontano dall'essere portatile (figuratevi che io non ne avevo ancora uno, proprio in generale) e quindi, io e la mia dj sorella Robi ce ne andavamo in giro sulla sua Ape Car blu con quintali di 33 e 45 giri in contenitori di fortuna, quali cassette della frutta o delle bottiglie, borse frigo, borse a caso, valigie della nonna, sportine della Coop eccetera. Allora non erano tutti dj, per cui trovare borse o zaini per i dischi a prezzi umanamente affrontabili da due ventenni squinternate era abbastanza difficile. Scomodissimo, più che altro. Ma, se avessi la macchina del tempo, mi ci farei un giro immediatamente, nel 1998 :)

Nina Simone - Love Or Leave Me (1958)